Sabato 10 Ottobre 2015, Libera Collina di Castello, Genova

2giorniDEF-1

LA TERRA è DI CHI LA MANGIA!

Ci sembra che il rapporto tra gli uomini e il territorio in cui vivono sia di fondamentale importanza: ogni trasformazione, infatti, ha un effetto sulle nostre vite: può essere portatrice di possibilità, d’incontri, oppure di alienazione e solitudini.
Un anno fa abbiamo riaperto l’area del convento di Santa Maria in Passione, un luogo da vivere collettivamente in cui la convivialità di un pasto, la curiosità della sperimentazione e il lavoro quotidiano hanno trovato un loro equilibrio nella gestione comunitaria.

Vorremmo invitarvi a vivere con noi due giorni (il 10 e 11 ottobre) all’insegna della convivialità e dell’autoformazione, per indagare la possibilità di percorsi condivisi in cui saldare relazioni e praticare sul nostro territorio gli effetti contaminanti del consumo critico.

Come può sopravvivere un giovane agricoltore alla supremazia dell’agricoltura intensiva?
Come un anziano annegato nel cemento di un centro commerciale di periferia?
Come un abitante sempre più esasperato dalla disumanizzazione dei centri storici?
Ci rivolgiamo a quanti, nel proprio quotidiano, cercano un’alternativa al mero e passivo consumo.
Ci immaginiamo un momento di condivisione delle esperienze a partire dall’interazione primaria tra uomo e territorio, il bisogno di mangiare.
Il cibo coltivato, trasportato, venduto, cucinato e consumato, il cibo è legante sociale e ha effetto sulle persone e i territori.

Vogliamo libero accesso alla terra, piuttosto che l’abbandono,
mercati di prossimità invece di grande distribuzione e spostamento delle merci,
tradizioni locali piuttosto che monopòli del gusto,
buona cucina a prezzi popolari, altro che ristoranti di lusso!

http://www.liberacollinadicastello.org/

Concerto Vito e le Orchestrine ore 20.30.

Segue il programma completo.

2giorniDEF-2